In base alle ultime indiscrezioni rese note dal sito UnderKG, Apple potrebbe presentare i nuovi iPhone 5se e iPad 3, il prossimo 22 marzo. Sebbene si parli da tempo di un evento attorno al 15 marzo, la data sarebbe stata dunque posticipata di una settimana.

Sebbene non ci siano ancora conferme da Cupertino, va sottolineato come la testata in questione abbia correttamente predetto e mostrato al pubblico due modelli già molto famosi, ovvero iPhone 6 e iPhone 6S. Di conseguenza, pare che l’evento di lancio sia stato ritardato di una settimana rispetto a quanto precedentemente emerso sulla stampa, per ragioni al momento non ancora conosciute.

Nel frattempo, non sono emersi particolari nuovi dettagli sui due dispositivi, per caratteristiche hardware ed estetiche pressoché identiche rispetto a quelle già trapelate nelle scorse settimane. iPad Air 3 dovrebbe vedere un’estetica simile al predecessore, con l’inclusione però di un nuovo flash LED per la fotocamera posteriore, nonché quattro speaker ereditati da iPad Pro. Il modello, inoltre, potrebbe essere abilitato ad Apple Pencil e vedere l’introduzione di un processore della famiglia A9X.

iPhone 5se, secondo alcuni chiamato iPhone 6C, sarà invece una sorta di modello intermedio tra iPhone 5S e iPhone 6: da quest’ultimo erediterà l’estetica, mentre dal primo la dimensione da 4 pollici dello schermo. A quanto sembra, lo smartphone potrebbe essere completato con un processore della famiglia A9 e 1 GB di RAM, mentre non vi sarà forse 3D Touch lanciato quest’anno con iPhone 6S.

Sembra, infine, che nel corso dello stesso evento Apple sia intenzionata a presentare anche nuovi cinturini per Apple Watch, mentre per un secondo modello dello smartwatch bisognerà probabilmente attendere l’autunno.