Dicembre è arrivato, è tempo di pensare al Natale e ai regali da mettere sotto l’albero. Se non avete approfittato del Black Friday e siete ancora in cerca del pensiero giusto per gli amici ecco qualche suggerimento.

– Per il lettore incallito: potreste puntare su un e-reader, in modo da fargli portare sempre con sé il libro in lettura e tutti i suoi preferiti. Se poi si tratta di una donna, metterete fine al dilemma: “ci starà questo libro in borsa?”. Tra i più quotati c’è il Kindle di Amazon, il prezzo parte da 69,99€.

E se il vostro amico ha già un Kindle, perché non prendere una cover? Magari con la luce per leggere anche di notte.

– Per l’appassionato di serie TV: se il vostro amico non si perde una puntata di The big bang theory o di Grey’s Anatomy, potreste regalare il cofanetto della sua serie preferita, nuova o vecchia, o di una da scoprire. Se poi c’è il 3×2 potreste approfittarne per prenderne una per voi.

– Per la fan dei Beatles: quest’anno Gabs ha prodotto una linea dedicata ai fab four. Perfetta se tra le vostre amiche c’è una fan. Dal portafoglio alla borsa.

– Per il runner: se ancora non ci ha pensato da solo potreste regalare un braccialetto activity tracker. Con questo accessorio potrà tenere traccia delle attività, dei movimenti nel sonno e avere sempre sott’occhio la propria forma fisica.

– Per il viaggiatore: la Moleskine ha creato un taccuino perfetto per chi viaggia e vuole appuntare impressioni

– Per i neo-genitori: un’idea simpatica può essere il metro per misurare l’altezza del bimbo, da personalizzare con le foto.

– Per il cuoco: avete un amico che si diletta tra i fornelli? Qui trovate tanti simpatici grembiuli adatti a lui/lei

– Per un piccolo fan di Star Wars: la Lego non si è lasciata scappare l’occasione di coccolare i piccoli (e grandi) appassionati della saga.

– Per il fotografo: gli piace fotografare e vorrebbe anche vedere le proprie foto stampate? L’ideale è la polaroid digitale

– Per chi mangia in ufficio: il vostro amico o collega consuma spesso il pranzo portato da casa? Un bel Lunch Box (o bento) è l’ideale