Quant’è importante la web reputation? Lo è moltissimo, specie se il vostro business è incentrato sul personal branding! Controllare la reputazione del vostro nome o del vostro marchio è un’attività che va eseguita con costanza, alla stregua di qualsiasi altra best practice SEO. Avere nelle prime tre-quattro pagine di SERP i riferimenti desiderati associati al proprio nome è un notevole valore aggiunto, per ottenere questo risultato di seguito troverete dei suggerimenti e degli strumenti utili allo scopo.

Ricerca

Prima d’impostare una strategia, è bene scoprire com’è la vostra situazione attuale. Andate su Google (senza autenticazione) e digitate il vostro nome. Sfogliate le pagine e classificate ciascun link come un riferimento positivo, negativo o neutro. Potete operare la stessa attività anche con Bing o Yahoo!, ma non è necessario.

Drizzare le orecchie

Grazie al servizio Google Alert potete impostare delle mail di notifica che vi avvertiranno non appena si parla di voi sul Web. Si tratta di una feature molto importante perché vi sgrava dal compiere “sopralluoghi” approfonditi e manuali tra le SERP.

Ottimizzare le voci “amiche”

Tra i risultati “positivi” vi sono pagine o profili che sono sotto il vostro diretto controllo? Cercate di ottimizzarle il più possibile, magari facendo in modo che il vostro brand rappresenti il title di ciascuna pagina.

Linkare le voci “amiche”

Allo stesso modo, potete aumentare il ranking dei suddetti risultati linkandoli da altre “fonti” di vostra proprietà, in particolare i social come Google Plus, perfetto allo scopo.

I Social, le nuove voci “amiche”

La Reputation Management vive di un ottimo buzz generato dalle varie piattaforme social. Non potete dunque esimervi dall’avere almeno un profilo completo su tutti i principali prodotti del momento (Facebook, Twitter, Google Plus, Linkedin…), e aggiornarli costantemente.

Aprire un blog

Vi ho già spiegato perché è importante avere un blog. Potete farlo su WordPress, Blogger, o su un dominio registrato col vostro nome. Il blog comparirà sicuramente in prima pagina, inserendo il vostro nome, ed è pertanto importante che sia ben curato.

Farsi notare

Quali sono i modi per accrescere di autorevolezza e visibilità? I principali sono quello di scrivere almeno un guest-post, possibilmente su blog popolari, e rilasciare interviste online. Entrambi (con effort differenti) servono a costruire la propria credibilità online, pertanto non disdegnateli e concedetene il più possibile.