Google Plus è un ottimo prodotto e, a quasi un anno e mezzo dal suo rilascio, sta iniziando a trovare una propria dimensione (ed un reale utilizzo) anche in Italia. Molti marketer hanno iniziato ad utilizzarlo, alcuni anche con profitto, altri si sono calati nel ruolo di evangelist di questa piattaforma, con lo scopo di promuoverlo: basti pensare al progetto #circleday nato dall’iniziativa di Alessio Moretto e a cui il sottoscritto ha aderito con convinzione.

Cosa manca a Google Plus? Una gestione delle pagine più flessibile e completa, ma soprattutto delle API in scrittura, che permettano lo sviluppo di tool che possano facilitare l’organizzazione delle attività social. Nonostante tutto, in questo periodo abbiamo potuto trovare e sperimentare un bel po’ di strumenti interessanti che vi saranno comunque d’aiuto.

PlusClout

Volete sapere quali sono le persone più influenti da seguire su Google Plus? Provate PlusClout, e non ve ne pentirete. Si tratta di un Klout dedicato esclusivamente a questa piattaforma social: aldilà del valore del coefficiente che vi verrà assegnato, è interessante la segmentazione degli utenti che propone, permettendovi di fare una scelta ponderata su chi seguire.

Hootsuite

Nonostante le attuali limitazioni, alcune grant per gestire le pagine su Plus sono state concesse, ed il team di Hootsuite non ha perso l’occasione. Si tratta di una delle più famose ed utilizzate piattaforme di social media management, pertanto se come probabile lo utilizzate già per altri social, non perdete l’occasione di aggiungervi la vostra pagina.

Timing+

Uno dei quesiti più snervanti che vengono posti quando si opera nel social media management è: quando postare? Trovare gli orari migliori per raggiungere la maggioranza della propria audience senza finire “nascosti” negli streaming dei follower è unoa questione cruciale anche per Google Plus, e Timing+ si propone di risolverla. Fate solo attenzione che l’orario indicato sia sincronizzato con la vostra reale timezone.

Social Statistics

Siete interessati al top? Volete sapere chi sono i brand, le persone e i topic più seguiti globalmente? Social Statistics è lo strumento che fa per voi, per essere sempre aggiornati su cosa è trend e magari sfruttare queste informazioni per aumentare la vostra visibilità.

All My Plus

Strumento molto utile e ben fatto, All My Plus vi offre un quadro completo delle vostre statistiche, con un focus (sia raw data che visivo) sulla popolarità dei vostri post.

CircleCount

Altro strumento dedicato alla misura della popolarità, CircleCount è particolarmente indicato per misurare la fama delle brand page, mediante un coefficiente proprietario chiamato CircleRank.