E’ indiscutibile che lo sviluppo dell’e-commerce abbia modificato le abitudini degli acquirenti. Acquistare on line presenta sicuramente numerosi vantaggi che vanno dal risparmio di tempo fino alla comodità e alla vasta scelta. Tuttavia per effettuare un acquisto valido è necessario essere ben accorti, poiché i truffatori ed i “venditori di fumo” sono sempre dietro l’angolo.

Per prima cosa bisogna visitare siti sicuri e affidabili, ovvero dotati di certificazione SSL, che attesti la validità di tale portale di e-commerce. Come ai tempi dei nostri genitori, quando sia andava dal salumiere e macellaio di fiducia, così anche nel mondo 2.0 è bene rivolgersi a aziende Web con buone referenze.

Consultando forum e effettuando indagini tramite i motori di ricerca possiamo rintracciare le soluzioni più vantaggiose. Esistono portali generalisti in cui possiamo acquistare prodotti sia ad uso domestico che aziendale. Navigando potremo così trovare prodotti di ogni genere: igiene e pulizia, cancelleria, elettronica, articoli per l’ufficio, complementi d’arredo, mobili per l’ufficio, idee regalo, gadget personalizzati, promozionale aziendale, articoli per la cucina, per lo sport e per la cura del corpo.

La professionalità di tali portali è evidente anche nella trasparenza totale delle condizioni d’acquisto e nelle molteplici forme di assistenza clienti (telefono, e-mail,chat, social network, fax). Per assicurare una totale trasparenza sono messi in grande evidenza sia i prezzi standard di listino, sia i prezzi promozionali, così che l’acquirente possa valutare l’effettivo risparmio in totale libertà.

L’attenzione al cliente viene mostrata anche nella proposta di omaggi e sconti delle spese di spedizione in correlazione al range di spesa raggiunta. I portali di e-commerce affidabili ci permettono di scegliere anche tra varie modalità di pagamento, così da non essere costretti a notificare i dati della nostra carta di credito.

Le modalità di pagamento possono essere varie: Prepagata, Paypal, bonifico bancario, bonifico postale anticipato, bollettino postale anticipato…

E’ bene seguire le nuove tendenze ma l’attenzione non è mai troppa.

SHARE
Post precedenteFacebook, un anno di perdite (?)
Post successivoXbox One, più intrattenimento che gaming?
blogger, giornalista, geek-girl, un’intenditrice dei cellulari Android, a cui piace provare e valutare diversi modelli di smartphone. Gestisce i contenuti in italiano sul sito Mobile shop, che offre agli utenti non solo i modelli di cellulari più attuali, ma anche tantissime informazioni interessanti, video-recensioni e tutte le informazioni tecniche degli smartphone.