Mondo del web: in crescita e con nuove soluzioni lavorative

Il rapporto delle aziende italiane con internet si è molto evoluto nel corso dell’ultimo decennio grazie soprattutto ad una maggiore comprensione di quello che è il valore della pubblicità online, che corrisponde a circa il 25% del mercato. A permettere la crescita della pubblicità online sono stati in particolare social network, video e settore mobile, la cui espansione è stata notevole soprattutto negli ultimi anni, con la diffusione capillare di dispositivi mobili quali tablet e smartphone. Sono davvero molte le posizioni lavorative che si sono create nel mondo del web e, di conseguenza, le agenzie italiane che si occupano di pubblicità, marketing e comunicazione online e consulenze ad esse correlate come possiamo vedere dai dati raccolti da paginemail.

Una maggiore competitività dell’Italia su internet significa anche superiori possibilità di occupazione nella sfera digitale, con particolare attenzione verso il mobile, a cui aziende e agenzie guardano al momento di ricercare profili professionali. Internet è ormai diventato il secondo media a livello pubblicitario alle spalle della televisione e da questa considerazione è facile intuire l’importanza che ha ormai assunto il web marketing per le aziende.

Sono molte, come dicevamo, le nuove professioni che sono nate di recente proprio per soddisfare quelle che sono le esigenze provenienti dal web. Per fare un piccolo esempio, sino a poco tempo fa il termine “cloud” era sconosciuto ai più, oggi la figura del “cloud specialist” è piuttosto ricercata, così come quella che si occupa di “programmatic buying”, ovvero di ottimizzare l’acquisizione degli spazi pubblicitari per una gestione più efficace degli investimenti.

Non meno importati sono i data scientist, che analizzano i dati per poi fornire al management tutte le informazioni necessarie per elaborare strategie e prendere decisioni. L’Adv traffic manager è la figura professionale responsabile della gestione delle campagne di digital advertising. In sostanza controlla i materiali pubblicitari, il loro caricamento, e monitora le campagne ed i vari report ad esse collegati. Un altro aspetto del quale l’Adv traffic manager deve occuparsi è l’analisi di redditività delle diverse campagne, in modo da ottimizzare poi la loro pianificazione. Come già detto in precedenza, c’è grande attenzione verso il settore mobile e di conseguenza elevata richiesta di sviluppatori, in particolare dei sistemi Android e iOS.

Il web però non è fatto soltanto di dati ma anche di estetica: un sito web raccoglierà maggiori consensi se sarà non solo funzionale, intuitivo e facile da utilizzare, ma anche bello a vedersi. Qui entrano in gioco i graphic designer, il cui compito è quello di rendere gradevole un sito a livello grafico o più accattivante una campagna pubblicitaria, con l’obiettivo di aumentare il numero di click e di conseguenza la visibilità, vero elemento premiante su internet.

Vuoi ricevere i nuovi post via mail?
I post della settimana, ogni venerdì alle 9, più qualche sporadica lettera.
Rispetteremo la tua privacy.

Tags: