Il migliore olio anticellulite del 2021

 

Tra gli inestetismi più comuni e odiati dalle donne c’è sicuramente la cellulite. Per questo nel corso degli anni sul mercato sono arrivati sul mercato sempre più prodotti per aiutarci a sconfiggerla e migliorare l’aspetto della nostra pelle.

La cellulite, presente soprattutto nelle donne ma dal quale gli uomini non sempre sono immuni, generalmente è localizzata su cosce, natiche e fianchi e spesso è causata, oltre che da una predisposizione genetica, da una disfunzione della microcircolazione sanguigna. Quest’ultima porta a una ipertrofia, spesso a sviluppo nodulare, del tessuto adiposo creando il famoso effetto a “buccia d’arancia”.

Tra i principali fattori che causano la cellulite c’è la ritenzione idrica. Anche per questo motivo per sconfiggere la cellulite non basta solo l’uso di prodotti ad hoc, ma è necessaria anche un’alimentazione sana e dell’attività fisica.

Qual è il migliore olio anticellulite del 2021?

Il miglior olio anticellulite in assoluto (TOP DI GAMMA)

Weleda Olio Cellulite alla Betulla - 200 ml.

Free shipping
Last update was on: Gen 23, 2021 09:55
disponibile

Chi cerca un prodotto naturale trova nella Welada una marca di riferimento. Quest’olio anticellulite è alle foglie di betulla, che contengono flavonoidi e tannini in grado di attivare il metabolismo della pelle. Esso ha proprietà rassodanti e leviganti che contrastano gli inestetismi della cellulite. Oltre alla betulla sono presenti gli oli essenziali drenanti di rosmarino e rusco. Disponibile in due formati diversi: la versione da 200 ml e quella da 100 ml che ha l’erogatore spray.

Versate un po’ di olio sul palmo di una mano e scaldatelo sfregandolo delicatamente sull’altro, per poi massaggiarlo sulle zone da trattare. Bastano poche gocce da passare sulle pelle per iniziare il proprio rituale anticellulite.

Il miglior olio anticellulite rapporto qualità prezzo

Olio Intensivo Anti cellulite Dimagrante 100% Naturale con Oli essenziali di limone, rosmarino, cannella, basilico e ginepro 250 ml -...

Free shipping
Last update was on: Gen 23, 2021 09:55
disponibile
16,79 19,90

L’olio anticellulite Intensive Oil ha una formulazione che miscela diversi oli per il massaggio della cellulite, in maniera ben calibrata. risultando perfetto per il massaggio e dare il massimo dei risultati. Al suo interno troviamo: olio di mandorle, olio di sesamo, olio di soia, limone, olio di rosmarino, olio essenziale di limone e ginepro, tutti elementi che insieme lavorano al massimo per eliminare i cuscinetti adiposi indesiderati

Durante il frizionamento sulla pelle gli oli essenziali generano calore, stimolando la circolazione sanguigna nelle zone colpite dalla cellulite. Questo effetto, combinato con quello del massaggio, aiuta a riattivare il sistema linfatico e diminuire il grasso in eccesso, lasciando la pelle liscia e soda.

Il miglior olio anticellulite economico

Anti Cellulite Olio Massaggi 125ml con Pompelmo Limone Ginepro Finocchio

Last update was on: Gen 23, 2021 09:55
non disponibile

L’olio profumato di Aromabar si stende e si assorbe molto facilmente, lasciando la pelle morbida e tonificata. Il profumo è molto gradevole e fresco grazie agli oli di pompelmo, limone, ginepro e finocchio. Perfetto per chi non può spendere molto ma comunque in grado di darvi benefici se usato con costanza.

Il miglior olio anticellulite intensivo

Anti Cellulite Olio, Anti Cellulite massaggio olio, Olio per massaggi, Olio per il Corpo Rassodante contro la cellulite, Aiuto per...

Free shipping
Last update was on: Gen 23, 2021 09:55
disponibile

L’olio anticellulite di Mroobest ha un formato da 30 ml, estremamente concentrato e ottimo per il trattamento della  cellulite e per la prevenzione delle smagliature. Formulato con elementi naturali come il pompelmo e il vinacciolo si assorbe molto velocemente senza ungere eccessivamente. Molto efficace se associato all’uso delle coppette.

Il miglior olio anticellulite in spray

Talasso Olio Massaggio 200 ml Olio Rassodante AntiCellulite Corpo

Free shipping
Last update was on: Gen 23, 2021 09:55
disponibile

L’olio Rassodante anticellulite di casa Guam ha una formulazione naturale con una texture setosa e ricca di preziosi oli, che massaggiati sulla pelle lavorano in sinergia prevenendo e contrastando gli inestetismi cutanei della cellulite, rassodando la pelle del corpo. Al tempo stesso l’olio garantisce un’ottima idratazione della pelle, dandole tono ed elasticità.

Cos’è l’olio anticellulite?

Cosa sia l’olio anti cellulite ce lo dice l’etichetta stessa, si tratta di prodotti oleosi formulati dall’unione di diversi olii essenziali di piante naturali. Questa tipologia di formulazione è abbastanza nuova sul mercato comune degli alleati alla lotta contro la cellulite. Erano già largamente in uso presso i centri estetici.

Come agisce l’olio anticellulite?

La composizione oleosa di questi prodotti riesce a penetrare a fondo, anche negli stati adiposi, aiutandoci ad eliminare accumuli di grasso grazie all’azione degli oli essenziali di origine vegetale con cui sono creati e che, in base alla pianta d’origine hanno varie proprietà.

Perchè usare un olio anticellulite? Quali sono i vantaggi?

Ma perché scegliere un olio anticellulite e non una crema? Come abbiamo detto una delle differenze tra queste due composizioni è nella capacità dell’olio di penetrare più a fondo nella pelle, andando ad agire in maniera più mirata e profonda.

Inoltre, applicando l’olio nelle zone colpite dalla cellulite e massaggiandolo per farlo assorbire, andiamo a stimolare anche la circolazione sanguigna, che aiuta a eliminare le tossine.

Nella nostra battaglia contro la cellulite dobbiamo tenere conto di diversi fattori, come l’alimentazione, l’attività fisica e l’uso di cosmetici che contrastino questo inestetismo.

Tutte queste buone abitudini devono essere costanti, per portare dei risultati, in questo gli olii anticellulite, che hanno solitamente una profumazione e una consistenza molto gradevoli, possono diventare facilmente una parte della nostra routine quotidiana.

Come scegliere l’olio anticellulite?

Come per ogni prodotto è importante comprendere come orientarsi tra tutte le referenze presenti sugli scaffali. Per iniziare possiamo partire da quattro parametri: formula, confezione, profumazione.

  • Formula: perché l’olio sia efficace è bene controllare quali elementi sono presenti, perché si bilancino bene gli effetti drenanti, detossinanti, in grado di favorire la circolazione sanguigna e idratante. In particolare l’olio di pompelmo aiuta a evitare la ritenzione idrica, eliminando le tossine e favorendo una corretta circolazione sanguigna. L’olio di rosmarino è efficace contro gli accumuli adiposi. Altri oli particolarmente adatti allo scopo sono quelli di agrumi, di cannella, di cipresso e di citronella. L’olio di mandorle dolci, infine, è noto per mantenere la pelle elastica e idratata. Per cui, quando scegliamo l’olio anti cellulite valutiamo la presenza di uno o più di questi elementi naturali
  • Confezione: altro aspetto importante nel nostro processo decisionale è quello della quantità di prodotto, di come si presenta la confezione e l’erogazione. Normalmente gli oli anti cellulite hanno confezioni tra i 100 ml e 1 litro. Il nostro consiglio è quello di iniziare con un formato medio, in modo da valutare efficacia, durata ma anche la gradevolezza del prodotto. In generale sconsigliamo le confezioni in vetro, questo solo perché la caduta della bottiglia è molto frequente, con alto rischio di rottura.
    Altro aspetto altrettanto importante è il dosatore, qui la scelta è molto soggettiva, in base alle proprie abitudini. Normalmente si trovano classiche boccette con un ugello, basterà girare il flacone per raccogliere sulla mano la quantità di prodotto che serve. CI sono poi i dosatori a pressione, per cui occorrerà premere per ottenere un po’ di olio da poi massaggiare, infine il formato spray, in questo caso l’olio viene spruzzato direttamente sulla zona del corpo da massaggiare.
  • Profumazione: anche l’odore ha una sua importanza nella scelta dell’olio anti cellulite, per cui è sempre bene controllare se sia o meno piacevole. Questo sia per evitare possibili fastidi o allergie, ma anche perché un profumo gradevole renderà il momento dell’applicazione piacevole e aiuterà a mantenere la routine.

Infine, nella scelta dell’olio tenete presente anche la vostra età e necessità specifiche. Chi è molto giovane può prediligere oli che abbiano buone proprietà elasticizzanti e idratanti; chi è più adulta può scegliere un prodotto che abbia anche azioni anti-age. Un altro aspetto che si può combinare con l’azione anticellulite è quello di prevenzione dalle smagliature.

Fate attenzione anche agli oli che si scaldano con l’azione del massaggio, sono molto efficaci ma allo stesso tempo non sono indicati per tutte le pelli.

DOMANDE UTILI

Quando e come va applicato l’olio anticellulite?

L’olio anticellulite va usato secondo le indicazioni del singolo prodotto, per alcuni è prevista un’applicazione due volte al giorno per i primi tempi, per poi passare a una sola al giorno. La chiave di tutto è la costanza, solo con uno stile di vita sano e con la costante applicazione dei prodotti scelti potremo vincere la battaglia contro la cellulite.

In generale è bene attivare la circolazione prima di mettere l’olio, in questo modo penetrerà meglio e sarà più efficace. Quindi, iniziate massaggiando con movimenti circolari le zone in cui volete eliminare la cellulite, dopo 5 minuti, prendete l’olio e proseguite il massaggio per altri 10 minuti, facendo in modo che si assorba del tutto

Il massaggio deve essere effettuato con un movimento circolare e che vada dal basso verso l’alto, con leggere pressioni sulla pelle e talvolta dei delicati pizzicotti, questo per attivare il microcircolo. 

Se potete, mettete l’olio anticellulite prima dell’attività sportiva, in questo modo l’effetto sarà potenziato, infine usate degli strumenti (rulli massaggianti, spazzole, coppetta  etc) che vi aiutino a far penetrare bene l’olio.

Qual è la differenza tra la crema e l’olio anticellulite?

Siamo spesso abituate a usare delle creme anticellulite, per questo viene naturale chiedersi quale sia più efficace. Partiamo dal presupposto che creme e oli anticelllulite sono formulati con principi attivi precisi per uno scopo comune: sciogliere gli accumuli adiposi e attaccare la cellulite.

Ma tra i due ci sono delle grosse differenze, innanzitutto nella consistenza, un aspetto fondamentale visto che agisce su come il prodotto verrà assorbito dalla nostra pelle.

Rispetto alle creme anticellulite, la cui consistenza è paragonabile a quella delle creme idratanti, l’olio ha il grande vantaggio di penetrare più a fondo e più facilmente nella nostra pelle.

Ed è per questo motivo che gli olii anticellulite stanno diventando sempre più comuni e il formato più scelto dalle clienti.

Quando vedrò i primi risultati dell’olio anticellulite?

Gli effetti dell’olio anticellulite sono visibili, di solito, dopo due settimane di uso costante. Questo dato può variare da persona a persona. Normalmente dopo le prime settimane di applicazioni la pelle appare più soda e turgida, e dopo qualche mese i risultati saranno ben visibili a occhio nudo. Ma ricordatevi sempre di non scoraggiarvi se non avrete effetti immediati, solo con la costanza la vostra azione sarà premiata.

webpointzero.com