Milan-Inter, dove vederla in streaming

Come finirà il prossimo Derby della Madonnina? Lo scoprirete domenica 31 Gennaio 2016 alle 20.45, quando Milan e Inter scenderanno in campo a San Siro per la stracittadina.

Il Milan sembra in un momento leggermente migliore, ma l’Inter è forte del neo-acquisto Eder, che andrà a formare un temibile tandem d’attacco con Icardi.

Dove Vederla in streaming e in diretta Tv

Il match Milan-Inter sarà trasmesso in diretta italiana streaming anche con il live gratis sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app SkyGo e Premium Play, il tutto sulle piattaforme iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Anche l’operatore Tim offre l’opportunità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
Non dimenticate SkyGo Online che da la possibilità di acquistare la singola partita Milan-Inter con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il costo del singolo evento è di 9,90 Euro, ma si può aderire a promozioni con cui si abbassa il prezzo.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune emittenti straniere trasmettono in streaming online sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città del Bel Paese, soprattutto nel Nord dello stivale, tramite antenna o satellite.

Quote e pronostico

QUOTE
Esito finale (Bwin)
1: 2.55, X: 3.30, 2: 3.10

PRONOSTICO Viste le quote, rischieremmo comunque di puntare su di un X2. Partita veramente difficile da interpretare, visto che si tratta di un derby, dove i normali valori in campo, già equilibrati, tendono ad essere stravolti da una sfida che, in quanto stracittadina, assume ben altri risvolti, anche a livello emotivo. La classifica ci dice Inter, nonostante gli ultimi turni abbiano segnato alcuni passi falsi per la squadra di Mancini. Un pareggio potrebbe non essere sorprendente. X-2.

Probabili Formazioni

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Honda, Montolivo, Bertolacci, Bonaventura; Niang, Bacca. Allenatore: Mihajlovic

Inter (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Telles; Brozovic, Medel, Kondogbia; Ljaijc; Icardi, Eder.
Allenatore: Mancini

Arbitro: Damato

Vuoi ricevere i nuovi post via mail?
I post della settimana, ogni venerdì alle 9, più qualche sporadica lettera.
Rispetteremo la tua privacy.

Tags: