Nokia compra Alcatel-Lucent

L’operazione era nell’aria da giorni e la conferma è giunta direttamente da un comunicato Nokia: l’acquisto di Alcatel-Lucent da parte dell’azienda finlandese crea un grande polo europeo. Si tratta di due grandi colossi che vanno ad unire le forze per sfidare il mercato della connettività wireless del futuro, con un accordo che fa delle complementarità il proprio forte. Come indicato dalla nota, l’operazione dovrebbe chiudersi entro i primi mesi del 2016, ma dovrà prima passare indenne le verifiche antitrust.

La firma, la cui quotazione è pari a 15,6 miliardi di euro, comporta una transazione tutta in azioni: 0,55 azioni Nokia per ogni azione Alcatel-Lucent con un premio pari al 34% (4,48 euro per azione). Gli obiettivi di questa unione sono vari e ambiziosi, tra i quali spicca sfidare i colossi cinesi del settore come Huawei o ZTE, creare le tecnologie per il mondo iperconnesso di domani, come la banda larga mobile (con particolare riferimento al 5G) l’Internet of Things, passando per il cloud.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Vuoi ricevere i nuovi post via mail?
I post della settimana, ogni venerdì alle 9, più qualche sporadica lettera.
Rispetteremo la tua privacy.

Tags: