Twitter dice addio ai 140 caratteri per i messaggi privati

A partire da luglio Twitter toglierà il limite dei 140 caratteri per i messaggi diretti.
La novità è stata annunciata alla community degli sviluppatori, così da aiutarli a utilizzare le API di Twitter e prepararsi al cambiamento, dal momento che vorrà dire adattarsi a gestire, eventualmente, enormi blocchi di testo che vengono attraverso il sistema DM.

La brevità ha sempre di140 caratteristinto Twitter dalle altre piattaforme, facendone il social di “micro-blogging” per eccellenza. Ma in privato significa solo che spesso ci si ritrova a dover spezzettare i concetti più lunghi su più messaggi, con l’effetto di diventare fastidiosi e lasciando fuori la piattaforma dal mercato della messaggistica.

Secondo Techcrunch la modifica dei DM farà sì che Twitter sia più utilizzato dagli utenti e pronto a diventare un concorrente a pieno titolo per piattaforme come FB Messenger,
Vuoi ricevere i nuovi post via mail?
I post della settimana, ogni venerdì alle 9, più qualche sporadica lettera.
Rispetteremo la tua privacy.