Buzzoole, i brand incontrano gli influencer

Una volta c’erano i testimonial. A dire il vero ci sono ancora, soprattutto sui media tradizionali: sono attori, cantanti, sportivi, in una parola i VIP che prestano il loro volto per azioni pubblicitarie più o meno esplicite. In generale funzionano, e valgono l’investimento.

In Rete, però, le cose sono un po’ diverse. La pubblicità troppo esplicita, quella fatta da banner, popup, video che si avviano da soli non è sempre gradita dagli utenti, che spesso si trincerano dietro appositi software che permettono una user-experience completamente ads-free.

Il discorso cambia, invece, quando entrano in ballo il consiglio dell’amico, del contatto Facebook, o del blogger preferito. Si tratta di messaggi “indiretti” che sono naturali e che possono attecchire meglio. In quest’epoca siamo tutti una media company, e tutti abbiamo una nostra audience, grande o piccola che essa sia.

Buzzoole è una startup nata proprio con lo scopo di misurare le dimensioni e l’area d’influenza di social user e blogger, e di metterli a disposizione per le varie aziende che ne hanno bisogno per le loro campagne di advertising. Fondata da due italiani, ha già vinto l’edizione europea dell’Intel Global Challenge 2014, andando a Los Angeles per la fase finale mondiale.

Come funziona Buzzoole, lato brand? Al cliente non resta che selezionare influencer, tipo, area geografica, genere dei consumatori a cui indirizzare il proprio messaggio. La piattaforma self-service SaaS vi guiderà ad ogni passo nel processo di creazione della campagna e avere la possibilità di risparmiare fino al 70% rispetto a una campagna di Digital PR tradizionale.

E per diventare influencer, cosa occorre fare? Iscrivetevi tramite questo link, e profilatevi inserendo i vostri account social e gli eventuali link ai blog dove scrivete. Verrete contattati per le campagne più adatte al vostro profilo, e verrete ricompensati con sconti o con utilissimi buoni d’acquisto Amazon.

Vuoi ricevere i nuovi post via mail?
I post della settimana, ogni venerdì alle 9, più qualche sporadica lettera.
Rispetteremo la tua privacy.