La migliore casetta per bambini del 2018

migliore casetta per bambiniQuanto è bello per un genitore regalare una casa giocattolo ai propri figli?

Se siete finiti su queste pagine, quindi, è probabile che siate intenzionati ad acquistare una casetta per bambini.

Siete capitati nel posto giusto, perché qui vi forniremo tutti i consigli e suggerimenti su come scegliere una casetta per bambini e acquistare una delle migliori sul mercato.

Perché acquistare una casetta per bambini?

Tra i giocattoli preferiti dai più piccoli, le casette per bambini occupano senza dubbio un posto di rilievo: grazie a queste piccole costruzioni in miniatura, i vostri figli possono creare un regno di fantasia dove imitare le tante azioni quotidiane compiute dagli adulti, stimolando la creatività e immaginazione, inventando situazioni e personaggi sempre nuovi, e facilitando la socializzazione. Ad affascinarli è tutto ciò che è in miniatura, che si tratti di un piccolo ferro da stiro o una macchinina a pedali per provare l’ebbrezza di un veicolo tutto per sé. In una dimensione ancora più grande c’è la casetta, che, al pari del nostro primo appartamento, diventa per un bambino un regno di fantasia in cui isolarsi e perdersi nel proprio mondo.

Qualche decennio fa, le celebri case sull’albero venivano costruite dai fratelli più grandi e intraprendenti con assi di legno di fortuna; al giorno d’oggi, invece, si possono comprare casette per bambini di diverso tipo, personalizzate nella forma e costruite in modo da garantire ai tuoi figli la massima sicurezza.

Quanto dura una casetta per bambini?

Si tratta di una domanda comprensibile e complessa al tempo stesso. E’ naturale che, a seconda dell’uso che se ne fa, e della postazione nella quale è collocata, la durata risulti variabile.

La durata nel tempo della casetta è altresì dato dall’uso che se ne fa; un bambino leggermente più grande, probabilmente, trattandola come una vera e propria casa, ne preserverà l’integrità assai più di un bambino piccolissimo magari meno controllato nel rapportarsi a essa.

È ovvio che un modo per allungarne la vita è dato dal ricoverarla ogni sera in un posto chiuso e asciutto; consigliabile, pertanto, non esporla durante le calde giornate estive, perennemente ai raggi del sole, proteggendola da raggi UV, in grado di deperire la verniciatura, causando un notevole danno estetico.

Quale casetta per bambini scegliere?

Come scegliere la migliore casetta per bambini per le vostre esigenze? Nelle prossime sezioni approfondiremo tutte le caratteristiche che dovrete valutare prima di procedere all’acquisto, proponendovi i migliori esempi di mercato per ciascuna categoria.

Sintetizzando molto, per scegliere la casetta per bambini da acquistare dovrete guardare con attenzione i seguenti aspetti:

  • Dimensioni e Peso: quanto ingombra la casetta? Riuscite a tenerla montata in casa, o soltanto sul terrazzo/giardino?
  • Materiali: volete una casetta di plastica o di legno? Ogni materiale ha i suoi pro e i suoi contro.
  • Fascia d’età: bambini di età diversa hanno esigenze differenti e, di conseguenza, necessitano di casette differenti.
  • Sicurezza: quando si parla di prodotti per bambini la sicurezza nell’utilizzo è tutto.
  • Praticità: quanto è facile da montare, smontare o anche solo da chiudere e riporre in cantina?

Entriamo ora nel dettaglio delle singole caratteristiche.

Dimensioni e Peso

La scelta della casetta ideale dovrà necessariamente tenere conto dello spazio che si ha disposizione, senza però sottovalutare il fatto che un modello di dimensioni più generose permetterà ai bambini di coinvolgere nei loro giochi un maggior numero di amici, lasciando allo stesso tempo libertà per i movimenti.
Una casetta da giardino per bambini piuttosto ampia permette inoltre di inserire al suo interno un maggior numero di accessori come tavoli, sedie e altri mobili studiati appositamente per le casette per bambini. Questa possibilità contribuisce a ricreare sempre più fedelmente l’ambiente degli adulti, rendendo ancor più stimolanti i giochi dei piccoli.
L’altezza della casetta, infine, influisce sulla durata del prodotto. Optare per un modello più alto, infatti, significa permettere ai bimbi di sfruttare questo giocattolo un po’ più a lungo nel tempo.

Il discorso relativo al peso della casetta, invece, influisce sia sulla stabilità della stessa (più è leggera, più è sensibile a vento ed altri fenomeni), sia sulla maneggevolezza durante la fase di costruzione e di tutti gli spostamenti che si renderanno necessari. Meglio una casetta insensibile alle sollecitazioni esterne ma impossibile da spostare, oppure una costruzione leggerissima in grado di volare via alla prima folata di vento? Dipende da dove la volete tenere, ovviamente.

Materiali

La maggior parte delle casette per bambini è realizzata in plastica, un materiale che offre numerosi vantaggi: innanzitutto è molto leggero, quindi vi permette di trasportare, montare e smontare la struttura con estrema facilità; i materiali plastici, poi, si prestano particolarmente alle pitture decorative, offrendo ai più piccoli ambienti vivaci e allegramente decorati.

Molti dei modelli di casette per bambini in plastica presenti in commercio, inoltre, offrono finiture in rilievo e decorazioni autoadesive, in grado di rendere gli ambienti ancora più allegri e invitanti. Un altro vantaggio della plastica rispetto a molti altri materiali è la sua straordinaria resistenza agli agenti atmosferici: la plastica, infatti, non subisce attacchi di ruggine e mantiene vivaci i suoi colori anche se esposta ai raggi solari; questo materiale, inoltre, può essere pulito alla perfezione in modo rapido e veloce.

Tutto questo si applica chiaramente ad una casetta realizzata in plastica di elevata qualità e assolutamente non porosa, in modo che odori o macchie di qualsiasi tipo non vengano assorbiti dalle superfici. Ricordate infine che solo una superficie facile da pulire e igienizzare potrà assicurare ai vostri figli ambienti sempre sani e igienicamente sicuri.

Se invece preferite che i vostri figli giochino in un ambiente che li metta in contatto esclusivamente con materiali naturali potrete optare per una casetta per bambini realizzata in legno. Anche i modelli di questo tipo offrono una buona resistenza agli agenti atmosferici anche se, rispetto alle casette in plastica, necessitano di una maggiore cura e attenzione nella manutenzione; se optate per una casetta in legno per bambini, dunque, assicuratevi che i materiali siano stati sottoposti a impregnazione a pressione, un procedimento in grado di assicurare al prodotto una maggiore stabilità e durata nel tempo. Questo trattamento, infatti, assicura un’elevata protezione conto gli attacchi di insetti.

Per aumentare la resistenza di una casetta in legno, inoltre, potrete eventualmente ridipingerla, utilizzando una vernice incolore se volete mantenere l’aspetto originale oppure una pittura colorata per renderla più gradevole agli occhi dei vostri figli; l’importante, in ogni caso, è che il prodotto da voi scelto sia completamente atossico e sicuro.

Fascia d’età

Una casetta per bambini rappresenta un gioco divertente e stimolante fin dalla tenera età. Alcuni modelli, del resto, sono progettati e realizzati appositamente per ospitare al loro interno anche bimbi molto piccoli in tutta sicurezza: le casette di questo tipo si distinguono in genere per delle aperture piuttosto ampie, che consentono agli adulti di tenere sotto controllo i propri bimbi in modo più agevole e comodo.

In generale, comunque, la maggior parte delle casette per bambini attualmente in commercio si adatta perfettamente a bambini dai 2 ai 10 anni d’età circa; i marchi più affidabili, inoltre, riportano sempre la fascia d’età consigliata per i loro prodotti: in caso di dubbi, dunque, potrete tranquillamente fare riferimento a queste informazioni.

Sicurezza

Per assicurare ai vostri figli giochi e passatempi che non li espongano a rischi e che possano davvero offrire momenti di spensieratezza e divertimento, è sempre raccomandabile scegliere articoli provvisti del marchio CE: questo simbolo sta a indicare che il giocattolo in questione è stato sottoposto a severi controlli e risulta conforme ai requisiti richiesti dalla Comunità Europea.

Una casetta per bambini marcata CE, dunque, sarà sempre provvista di accessori che non potranno in alcun modo costituire un rischio per i vostri figli.

  • Angoli smussati delle finestre e dei mobili
  • assenza di piccole componenti che i bambini potrebbero inavvertitamente ingerire
  • materiali completamente atossici

Questi sono tutti accorgimenti (non i soli!) che le aziende produttrici devono rispettare per assicurare l’incolumità dei piccoli occupanti; anche la scelta di un modello di casetta per bambini dotato di numerose aperture, poi, può garantire una maggiore sicurezza: la presenza di un elevato numero di porte e finestre, infatti, consentirà agli adulti di controllare più facilmente ciò che accade all’interno.

Praticità

Chi programma di utilizzare la casetta sia all’aperto durante l’estate che dentro casa nel corso della stagione invernale dovrebbe prestare attenzione alla maneggevolezza della struttura, puntando su un modello stabile ma comunque abbastanza leggero da poter essere spostato facilmente da un luogo all’altro, a seconda delle necessità e della stagione.

Se invece prevedete di impiegare la casetta per bambini solo nei mesi estivi all’aperto, date più valore alla semplicità di montaggio e smontaggio e allo spazio che la struttura occupa una volta smontata e riposta in garage oppure in cantina. Per l’impiego all’esterno occorre poi valutare con cura i materiali, che dovranno presentare una adeguata resistenza agli attacchi degli agenti atmosferici e garantire l’inalterabilità dei colori se soggetti all’esposizione ai raggi solari; per un impiego prevalentemente interno, invece, la caratteristica a cui prestare maggiore attenzione sarà quella relativa alle dimensioni della casetta per bambini e allo spazio in cui questa verrà poi collocata. Se pensate di collocarla nel salotto, nella cameretta dei ragazzi oppure in una taverna, per esempio, tenete conto dell’ingombro del modello scelto, in modo da non ritrovarvi con un giocattolo che di fatto impedisce o rende particolarmente difficile l’utilizzo della stanza stessa.

Quali sono le migliori casette per bambini del 2018?

Migliore casetta per bambini in assoluto

Feber Famosa 800008590 Grande Villa

Feber Famosa 800008590 Grande VillaDotata di porte e finestre apribili, ha dimensioni notevoli, quelle di una vera villa giocattolo, è resistente e sicura, con colori brillanti e resistenti alla luce del sole. Con un’altezza interna da terra di 1.80 cm è molto comoda per gli adulti che vogliono “entrare” per controllare i bambini, con molte aperture per facilitare la circolazione dell’aria. Ideale dai tre anni in su.

FEBER Famosa 800008590 - Grande Villa

Free shipping
Last update was in: Dic 17, 2018 17:00
259,00 349,90

Migliore casetta per bambini per rapporto qualità-prezzo

Smoby 7600310263 Jura Lodge

Smoby 7600310263 Jura LodgeIdeale tra i tre e i sette anni, ha una porta dotata di serratura con chiave e materiali resistenti agli agenti atmosferici. La robustezza dei componenti e la semplicità di montaggio, così come un aspetto piacevolmente colorato hanno permesso alla casetta di entrare nel cuore dei più piccoli, con soddisfazione anche degli adulti.

Smoby 7600310263 - Casetta Jura Lodge

Free shipping
Last update was in: Dic 17, 2018 17:00
169,98 229,90

Migliore casetta per bambini economica

NEW PLAST CP1390 Lilliput

NEW PLAST CP1390 LilliputDeliziosa casetta da interno, molto ridotta e leggera di peso, ideale per i bambini più piccoli (2-5 anni) che cura particolarmente il design, con le sue curve rotonde e i disegni incisi sulle pareti. È composta da una porta, due oblò, e una finestrella con due ante; le pareti sono rosse, gialle e blu: date le caratteristiche, ricorda una casa delle fiabe.

New Plast CP1390 - Casetta in Plastica, Lilliput

Free shipping
Last update was in: Dic 17, 2018 17:00
70,50

Migliore casetta per bambini con scivolo

Feber Famosa 800009590 – Casetta del bosco

Feber Famosa 800009590 - Casetta del boscoCasetta con scivolo e due scalette di salita laterali, con una panca trasformabile in contenitore per la sabbia. Facile da montare, solida e sicura, ha dei colori luminosi e la resistenza alla luce del sole ed al cambio di temperatura la rende ideale per un utilizzo esterno, in giardino o sul terrazzo.

Famosa 800009590 - Feber Casetta del Bosco

Free shipping
Last update was in: Dic 17, 2018 17:00
209,06 254,90

Migliore casetta per bambini Chicco

Casetta Chicco 30101

casetta chicco 30101Ideale dai 2 anni in su, questa casetta con porte e finestre è simile ad uno chalet in legno, ed è molto facile da montare. Per la robustezza, la sicurezza e la qualità, garantisce ovviamente il marchio Chicco. 

Chicco 30101 - Casetta Chicco

Free shipping
Last update was in: Dic 17, 2018 17:00
379,00 499,90