La migliore piastra per capelli del 2018

piastre per capelliTenere i capelli ordinati è sempre più una necessità, soprattutto per chi, per lavoro o vita privata, è portato ad avere molti contatti pubblici o relazionali.

La piastra per capelli è uno strumento oramai irrinunciabile, soprattutto per un pubblico femminile (ma non solo!). Se avete navigato fino a questa guida, quindi, immaginiamo che ne abbiate bisogno anche voi.

Siete capitate nel posto giusto, perché qui vi forniremo tutti i consigli e suggerimenti su come scegliere una piastra per capelli e acquistare una delle migliori piastre per capelli sul mercato.

Perché acquistare una piastra per capelli?

La mattina tutte andiamo di corsa per prepararci ad uscire, e una parte essenziale riguarda proprio i nostri amati capelli. Purtroppo gli strumenti manuali (pettini, spazzole) non sono l’ideale per coniugare risultati efficaci e tempistiche quasi immediate.

Una piastra per capelli può arricciare, allisciare o creare le più elaborate messe in piega in pochi minuti! Un vantaggio notevole ed un investimento necessario, soprattutto se in casa c’è almeno una donna con una tipologia di capello crespo o comunque difficile da trattare.

Come funziona una piastra per capelli?

Da un punto di vista strutturale le piastre per capelli hanno una forma che ricorda delle pinze, all’interno delle quali devono essere inseriti i capelli da sottoporre al trattamento.

piastra per capelli come funzionaLa piastra, collegata alla presa elettrica, surriscalda le due estremità delle pinze, portandole all’alta temperatura necessaria a plasmare la forma dei capelli come si vuole.

Grazie alla piastra potete crearvi davanti allo specchio di casa vostra le acconciature che più vi piacciono.

Tipi di piastre per capelli

Come abbiamo già accennato in precedenza, le piastre per capelli non sono tutte uguali. Alcune possono avere funzioni diverse, persino opposte tra di loro. In questo paragrafo vi descriviamo le principali tipologie attualmente presenti sul mercato.

Piastre liscianti tradizionali

Il modello più diffuso, ha la funzione di lisciare i capelli donando uno styling liscio, duraturo e senza effetto crespo, ed è caratterizzata da piastre riscaldanti piatte e lisce che possono avere dimensioni diverse soprattutto per quanto riguarda la larghezza.

In questa tabella vi diamo alcuni punti di riferimento sulle dimensioni di cui tenere conto a seconda della lunghezza del capello.

Larghezza Piastre Tipo di capelli
< 25 mm capelli corti
25 – 30 mm capelli medi e lunghi
> 30 mm capelli lunghi

A dispetto di quel che si creda, è possibile realizzare ricci o boccoli anche con questo tipo di piastra, ma serve un po’ di perizia.

Piastre per capelli a vapore

Le piastre a vapore sono prodotti più raffinati ed evoluti rispetto ai tradizionali, tanto che vengono utilizzate anche in maniera professionale dai parrucchieri. Esse permettono di lisciare in modo perfetto e duraturo i capelli riducendo al minimo il rischio di danneggiarli a causa del calore. Il vapore rilasciato dalla piastra svolge un’azione idratante e protettiva che lascia i capelli non solo perfettamente lisci, ma anche morbidi al tatto ed estremamente luminosi. Sono particolarmente adatte a chi ha i capelli molto crespi (o ricci) e desidera un effetto duraturo.

Le piastre a vapore, per funzionare, hanno bisogno di un serbatoio d’acqua, che può essere sia interno che esterno; nel primo caso la quantità d’acqua sarà inferiore, ma non ci sarà l’ingombro del cavo che, nel secondo caso, collega il serbatoio esterno alla piastra permettendole di erogare il vapore. Le piastre con serbatoio esterno sono maggiormente consigliate a chi ha capelli lunghi o molto voluminosi che necessitano quindi una maggior quantità di vapore.

Piastre per capelli con tecnologia a ioni

Le piastre per capelli che utilizzano la tecnologia a ioni hanno una serie di microfori che emettono gli ioni durante la fase di lisciatura. Le micro particelle di ioni negativi rilasciate aiutano a mantenere i capelli morbidi, lisci e lucenti poiché li mantengono idratati e riducono l’elettricità statica e il suo tanto odiato effetto sui capelli.

Gli ioni negativi scompongono le particelle di acqua presenti nei capelli in tante microscopiche goccioline che in parte evaporano a contatto con il calore delle piastre, ed in parte vengono assorbite dai capelli che restano idratati. In questo modo la stiratura è più rapida e meno dannosa.

Piastre multifunzione

Decisamente versatile, questo tipo di piastra è caratterizzato da una forma arrotondata sia del rivestimento che delle piastre riscaldanti in ceramica, arrotondate e smussate sui bordi in modo da dare ai capelli un movimento circolare. Le piastre per capelli multifunzione si adattano quindi facilmente a creare tante acconciature diverse poiché permettono non solo di lisciare i capelli, ma anche di modellarli creando ricci e boccoli ben definiti proprio come con un ferro arricciacapelli, a differenza dei quali sono decisamente più leggere e pratiche da utilizzare.

Solitamente abbastanza sottili, le piastre multifunzione effetto liscio e mosso sono infatti davvero pratiche e facili da usare e permettono di creare tante acconciature diverse in poche mosse. Alcune consentono persino di scegliere se riscaldare le piastre interne o quelle esterne a seconda del tipo di acconciatura che si desidera fare.

Piastre a onde

La piastra a onde, detta anche triferro, è una piastra per capelli che serve per creare onde morbide e larghe ed è costituita da tre ferri rotondi che chiudendosi imprimono una forma ad onda ai capelli.

piastra a onde

Usare la piastra a onde è molto semplice se si hanno capelli fini e di media lunghezza, ma con capelli molto lunghi e voluminosi l’uso di questa piastra potrebbe essere stancante per il braccio che la tiene in mano. In questi casi ci vorrà un po’ più di tempo e pazienza.

Piastre arriccianti

Le piastre per ricci automatiche sono ormai prodotte da diversi marchi e sono mediamente più care delle tradizionali piastre liscianti. La piastra è composta da un manico e da una sfera che si apre e al cui interno sono contenute le piastre riscaldanti.

piastra arricciante

Il procedimento è molto semplice. Le singole ciocche vengono “risucchiate” dalla macchina che le arriccia grazie alle piastre interne riscaldate, per poi rilasciarle senza tirare i capelli. L’arricciatore non solo non rovina i capelli, non li strappa nemmeno. Infatti, in caso i capelli dovessero incastrarsi all’interno della piastra entrerà in azione il sistema di sicurezza che avvertendo con un segnale sonoro farà rilasciare la ciocca senza danni.

Piastre per il frisè

La meno diffusa, perché il frisè era un’acconciatura molto in voga negli Anni ’90 che ultimamente non si usa molto, ma che può essere utile per dare volume e movimento ai capelli se utilizzato solo su alcune ciocche.

piastra per frise

Le piastre per ottenere l’effetto frisè funzionano esattamente nello stesso modo di quelle tradizionali, ma invece di essere costituite da piastre lisce sono dotate di una superficie riscaldante ondulata.

Quale piastra per capelli scegliere?

Come scegliere la migliore piastra per capelli per le vostre esigenze? In questa sezione approfondiremo tutte le caratteristiche che dovrete valutare prima di procedere all’acquisto, proponendovi i migliori esempi di mercato per ciascuna categoria.

Sintetizzando molto, per scegliere la piastra per capelli da acquistare dovrete guardare con attenzione i seguenti aspetti:

  • Materiale: che tipo di piastra per capelli volete acquistare? Che budget avete?
  • Dimensioni: qui entra in gioco la lunghezza dei vostri capelli e, di conseguenza, il peso della piastra.
  • Temperatura: è la croce e delizia delle piastre per capelli, perché se da un lato garantisce grandi risultati, dall’altro alla lunga può diventare anche deleteria per i vostri amati capelli.
  • Praticità d’uso: quanto è facile da usare? E’ pesante, ingombrante? Farsi la piastra è utile, a volte divertente, ma se usarla è una tortura il piacere può dissiparsi.
  • Funzioni: la piastra può essere un prodotto estremamente versatile, dipende dalla funzioni di cui è dotata.

Entriamo ora nel dettaglio delle singole caratteristiche.

Materiale

In passato, la tendenza era quella di non rivestire le piastre con materiali particolari, lasciando solo il ferro. Negli ultimi anni la tendenza è avere maggior cura della chioma per evitare che subisca stress termico, ed esercitare quindi un’azione più delicata.

piastra per capelli ceramicaVediamo quali sono i materiali solitamente utilizzati per il rivestimento delle piastre:

  • Ceramica: è il materiale più diffuso, perché distribuisce uniformemente il calore, in modo da non provocare stress termico ai capelli e rendere il movimento più fluido e scorrevole. La qualità e quantità della ceramica utilizzata può variare, nei prodotti più sofisticati e costosi troviamo rivestimenti di ultima generazione ad alto contenuto di ceramica ultra-resistente.
  • Tormalina: questo materiale viene di solito associato al rivestimento in ceramica, visto che ne amplia la capacità di scorrere in maniera fluida sulla chioma. La tormalina conferisce inoltre una robustezza maggiore alla struttura, e, per sua natura, ha un effetto ionizzante sulla chioma.
  • Titanio: anche questo materiale tende ad essere associato alla ceramica (ma può anche essere utilizzato da solo) e si caratterizza per una maggiore leggerezza rispetto alla tormalina e alla ceramica. Il titanio è inoltre ipoallergenico e ancor più robusto.

Dimensioni

La maggior parte delle piastre per capelli in commercio ha misure standard, adatte ai capelli medi e medio-lunghi. Come vi abbiamo anticipato in questa guida, se avete i capelli particolarmente corti, dovreste cercare una piastra che abbia una larghezza di 2,5 cm circa mentre, al contrario, per chiome molto lunghe, tornerà utile una larghezza di circa 5 cm, in modo da risparmiare tempo e lisciare i capelli in maniera più uniforme.

Anche per i capelli molto spessi è consigliabile una piastra più grande, mentre per quelli sottili è meglio una più piccola per ottenere una presa migliore. La lunghezza è tendenzialmente standard, ma in alcuni modelli è maggiore (si arriva anche a 11-12 cm di lunghezza della parte riscaldata), aiutando la piastra a scorrere in maniera più fluida sui capelli e velocizzando il processo di stiratura.

Temperatura

La selezione della temperatura è importantissima per una piastra per capelli: la possibilità di variare il calore emesso dall’apparecchio è infatti decisivo per ottenere l’acconciatura desiderata e per preservare la salute della chioma. Non impostando le adeguate temperature di lavorazione, si rischia di rovinare i capelli, oltre che di non ottenere l’effetto di stiratura o la messa in piega desiderata.

piastre per capelli temperaturaLe piastre per capelli più complete che si trovano attualmente in commercio tendono a coprire un range molto ampio che va dai 130 °C fino ai 200 °C o anche ai 230 °C, offrendo il massimo della versatilità in termini di selezione del calore. I modelli più semplici hanno un intervallo comunque variabile ma decisamente più ridotto, mentre quelli assolutamente essenziali (ad esempio, i modelli da viaggio), non consentono di variare la temperatura.

Praticità d’uso

Se utilizzate la piastra per capelli costantemente, dovete garantirvi che sia comoda e semplice.

Ecco nel dettaglio alcuni elementi che contribuiscono ad aumentare la maneggevolezza e la praticità d’uso di una piastra per capelli:

  1. Cavo: è importante verificare la lunghezza del cavo e il fatto che sia girevole, due caratteristiche che ampliano la libertà di movimento dell’utente. Un cavo con una buona lunghezza (almeno 2 metri) rende più semplice l’utilizzo della piastra dove si preferisce, anche non troppo vicino ad una presa di corrente. Il fatto che sia girevole, invece, evita che il cavo si attorcigli su se stesso mentre si muove la piastra.
  2. Peso e ingombro: le piastre per capelli hanno pesi abbastanza conformi, che variano tra i 500 grammi e 1 kg. Quello che fa la differenza è la grandezza della piastra, soprattutto in caso di esigenze particolari, come per esempio poco spazio a disposizione per riporla o il bisogno di trasportare la piastra con sé in viaggio o in palestra.
  3. Punte isolate termicamente: in generale, i rivestimenti esterni di una piastra per capelli sono in materiale atermico, che resta cioè sempre freddo ed evita scottature involontarie anche quando la piastra raggiunge temperature molto elevate. Alcuni modelli però sono anche dotati di estremità leggermente più allungate e isolate termicamente, che permettono di maneggiare la piastra comodamente e serenamente, senza la paura o il pericolo di bruciarsi le dita.
  4. Custodia: è particolarmente pratico poter disporre di un astuccio da viaggio qualora si trasportasse spesso la piastra per capelli con sé. Inoltre, la custodia può essere anche un utile modo per riporre in maniera più adeguata e sicura la piastra anche a casa.
  5. Tappetino termico: alcuni modelli prevedono questo accessorio da adagiare sulla superficie di lavoro, in modo da poter poggiare la piastra, anche quando è molto calda, su un mobile, senza rovinarlo.

Funzioni

Più una piastra per capelli prevede funzioni, più si rivela versatile e dimostra valore. Vi presentiamo una selezione delle più ricorrenti.

  • Autospegnimento: le piastre per capelli sono strumenti delicati, il cui errato utilizzo può provocare incidenti. Alcuni modelli prevedono la possibilità di spegnersi da soli, dopo un periodo di inutilizzo che può essere variabile dai 20 ai 60 minuti.
  • Blocco delle piastre: un piccolo pulsante blocca le due piastre in posizione chiusa, per evitare che queste restino aperte e possano rovinarsi (magari in borsa, oppure in un mobile o cassetto dove si ripone abitualmente la piastra) e, in generale, per fare in modo che la struttura sia più compatta e meno ingombrante.
  • Riscaldamento veloce: se siete sempre di fretta, questa funzione vi sarà molto utile, perché consiste nel raggiungimento veloce della temperatura desiderata, in modo da ridurre in maniera consistente i tempi d’attesa per l’utilizzo del prodotto. Parliamo di tempi di un paio di minuti, ridotti ad uno nei modelli un po’ più avanzati e a 30 o soli 15 secondi nei modelli top di gamma.
  • Display LCD: anche se non rappresenta una vera e propria funzione, rende sicuramente l’utilizzo della piastra e la selezione e visualizzazione delle impostazioni di temperatura molto comoda e chiara.
  • Funzionamento su capelli bagnati: sempre per le frettolose, alcune piastre consentono di iniziare la messa in piega già sui capelli bagnati oppure umidi, senza necessità di asciugarli dopo lo shampoo. Fate attenzione che la funzione sia presente, perché normalmente le piastre sprovviste di tale possibilità non possono assolutamente essere utilizzate sui capelli bagnati.
  • Controllo automatico della temperatura: alcune piastre per capelli comprendono questa funzione, che rileva e imposta in maniera automatica il giusto livello di calore.

Quali sono le migliori piastre per capelli del 2018?

Migliore piastra per capelli professionale

Ghd Platinum

ghd platinumGhd Platinum è, secondo noi, la migliore piastra professionale presente attualmente in commercio. Grazie alla tecnologia brevettata Tri-Zone® Technology, la temperatura è controllata e rimane costante per tutta la stiratura dei capelli, grazie a diversi sensori collocati all’interno delle lamelle. Con questo accorgimento, la GHD Platinum consente di lisciare i capelli riducendo al minimo il rischio di rovinarli. Da sottolineare il design a due braccia: una forma del tutto nuova, simili a quella di una pinza, che permette a ogni professionista di lavorare più efficacemente. Con questo sistema le due piastre si vengono ad allineare perfettamente tra di loro e come una pinza, appunto, trattengono la ciocca di capelli fino a fine stiratura senza permettere che scivolino fuori.

ghd - Set regalo piastra per capelli Platinum Nocturne Styler e 2 smalti per unghie, edizione limitata

Last update was in: Ago 20, 2018 18:55
196,29

Karmin G3 Salon Pro

Karmin G3 Salon ProQuesto è un prodotto di elite per l’uso casalingo, visto che si tratta di una piastra per capelli che di solito trovate al salone da parrucchiere. Adatta per tutti i tipi di capelli, la Karmin G3 è perfetta sia per lisciare che per modellare creando ricci e boccoli ben definiti. La tecnologia a ioni negativi e gli infrarossi eliminano in modo efficace l’effetto statico lasciando i capelli morbidi, lucidi e setosi. Le piastre riscaldanti sono rivestite al 100% in tormalina e, oltre a scaldarsi molto rapidamente, scivolano facilmente sui capelli senza danneggiarli o strapparli.

Karmin G3PRO-WH Piastra per Capelli

Free shipping
Last update was in: Ago 20, 2018 18:55
129,95

Migliore piastra professionale per capelli corti

Ghd V Gold Mini Styler

Ghd V Gold Mini Styler

Questa è un’ottima piastra da viaggio, incredibilmente efficiente e delicata sui capelli. Caratterizzata dalla stessa qualità dei materiali e dalla tecnologia GHD, è la piastra ideale per chi ha i capelli molto corti o per chi cerca una piccola piastra per rifiniture come ciuffi e frangette. Come potrete immaginare visto il produttore, il prezzo è il suo lato dolente.

GHD Piastra V Gold Mini, 15x80mm

1 used da 105,67€
Free shipping
Last update was in: Ago 20, 2018 18:55
149,00 240,00

Migliore piastra per capelli per rapporto qualità/prezzo

Remington S5505 Pro-Ceramic Ultra

Remington S5505 Pro-Ceramic UltraPer chi è esigente ma con un portafoglio limitato, ecco un’ottima piastra realizzata in ceramica di ultima generazione, con piastre oscillanti per permettere una pressione uniforme sul capello. Grazie alle sue piastre lunghe e strette è ideale per tutti i tipi di capelli, e garantisce una buona e facile stiratura ad un prezzo particolarmente contenuto.

Remington S5505 Pro-Ceramic Ultra Piastra Stretta

1 used da 18,98€
Free shipping
Last update was in: Ago 20, 2018 18:55
21,00 39,99

Rowenta SF4522 Liss e Curl Elite

Rowenta SF4522 Liss e Curl EliteDi ottima fattura ed estremamente versatile, questa piastra Rowenta è adatta a tutti i tipi di capelli e permette di creare acconciature sia lisce che mosse. La temperatura è regolabile in 10 diversi livelli da 130 a 230 °C adattandosi sia ai capelli fini, sensibili o danneggiati che a quelli spessi e crespi. Il prodotto si rivela anche sicuro grazie al sistema di blocco della temperatura e al cavo girevole, mentre il blocco delle piastre permette di riporla senza rovinarla.

Rowenta SF4522 Liss&Curl Piastra per Capelli Lisci o Ricci 2 in 1, Piastre Lunghe, Lisciatura Controllata

Free shipping
Last update was in: Ago 20, 2018 18:55
46,48 50,99

Migliore piastra per capelli spessi e crespi

Corioliss C1 Professional Styling Iron Carbon Fiber Edition

Corioliss C1 Professional Styling Iron Carbon Fiber EditionComoda e maneggevole da usare, questa piastra dispone di un’ampia gamma di temperature da 120 a 235 °C che la rende particolarmente versatile, efficace sia sui capelli più sottili e delicati che su quelli spessi e difficili da trattare. Le piastre riscaldanti sono in titanio e garantiscono alla Corioliss C1 Professional Styling Iron Carbon Fiber Edition un’ottima scorrevolezza sui capelli, mentre la tecnologia infrarossi permette di eliminare l’umidità lasciando i capelli lisci, lucenti e senza effetto crespo. Interessante la dotazione del doppio voltaggio (110-240), che la rende tranquillamente utilizzabile anche all’estero.

CORIOLISS PIASTRA C1 INFRARED PRO STYLING IRON

Last update was in: Ago 20, 2018 18:55
64,89

Migliore piastra per capelli a vapore

L’Oreal Steam Pod

L'Oreal Steam PodLa L’Oreal Steam Pod è la versione casalinga delle piastre a vapore usate dai parrucchieri e appartiene ad una fascia di prezzo alta, si tratta infatti di una piastra per capelli professionale che utilizza le stesse tecnologie di quelle usate nei saloni di parrucchieri con la differenza di avere un serbatoio per l’acqua più piccolo. Come quasi tutte le piastra a vapore, è abbastanza ingombrante.

L'Oreal Professionnel Piastra Per Capelli Steam Pod - 1492 Gr

1 used da 166,30€
Last update was in: Ago 20, 2018 18:55
184,00 250,00

Migliore piastra per capelli con tecnologia a ioni

Imetec Bellissima Absolute BA8 230

Imetec Bellissima Absolute BA8 230Questa è una piastra tecnologicamente avanzata che sfrutta la tecnologia ad infrarossi, combinata con l’azione degli ioni, per garantire una stiratura perfetta e capelli lisci e brillanti, protetti dal fastidioso effetto crespo. Grazie alle sue ampie lastre, è molto pratica da utilizzare anche per chi ha capelli lunghi e spessi ed è quindi il prodotto ideale per chi vuole capelli perfettamente lisci e lucenti senza compromessi.

Imetec Bellissima Absolute BA 230 Piastra per Capelli, Sistema Infrared Ion Technology, Rivestimeno Gloss & Shine, Regolazione Elettronica della Temperatura...

Free shipping
Last update was in: Ago 20, 2018 18:55
88,00 119,99

Migliore piastra multifunzione

Remington S6500 Sleek & Curl

Remington S6500 Sleek & CurlLa particolare forma arrotondata di questa piastra consente di creare con facilità ricci e boccoli ben definiti lasciando i capelli morbidi e lucenti. Adatta a (quasi) tutti i tipi di capelli (occhio delicati a quelli delicati perché la temperatura minima è di 150 °C), la Remington S6500 Sleek & Curl si presta anche ad essere usata comodamente anche sui capelli corti grazie ad una larghezza ridotta delle piastre riscaldanti che misurano 25 x 110 mm.

Remington S6500 Piastra Sleek & Curl, Stretta, Rivestimento Ceramica

Free shipping
Last update was in: Ago 20, 2018 18:55
24,00 49,99

Migliore piastra a onde

BaByliss BAB2269TTE Pro Tourmaline Pulse

BaByliss BAB2269TTE Pro Tourmaline PulseLa piastra Babyliss BAB2269TTE Pro Tormaline Pulse è formata da tre ferri in tormalina del diametro di circa 2 cm e dona ai capelli un bell’effetto mosso senza rovinarli, è perfetta per trattare tutti i tipi di capelli grazie anche alla temperatura regolabile da 140 a 220ºC in 25 diverse impostazioni. Come tutti i modelli di questo tipo, non è adatta a creare altre acconciature.

BaByliss BAB2269TTE Pro Tourmaline Pulse Piastra Ondulante

1 used da 31,46€
Free shipping
Last update was in: Ago 20, 2018 18:55
52,40 82,10

Migliore piastra arricciacapelli

Babyliss C1100E Curl Secret

Con 3 impostazioni diverse a seconda del tipo di riccio che si vuole ottenere la Babyliss C1100E Curl Secret permette di creare ricci e boccoli perfetti e ben definiti proprio come dal parrucchiere. I materiali sono di ottima qualità con elemento riscaldante in ceramica e tecnologia ionica per modellare i capelli proteggendoli al tempo stesso lasciandoli morbidi e lucenti.

Babyliss C1100E Arricciacapelli

Free shipping
Last update was in: Ago 20, 2018 18:55
65,00

Migliore piastra per capelli colorati

Remington S6300 Colour Protect

Remington S6300 Colour ProtectLa Remington Colour Protect S6300 è una piastra dall’ottimo rapporto qualità prezzo, caratterizzata dal rilascio di microparticelle che aiutano a mantenere la colorazione originale dei capelli tinti. Si riscalda in soli 15 secondi ed è dotata di lamelle oscillanti più lunghe della media, per migliorare la scorrevolezza sui capelli e velocizzare la stiratura.

Remington S6300 Colour Protect Straightener

Free shipping
Last update was in: Ago 20, 2018 18:55
36,19

Braun Satin Hair 7 Colour ST-750

Braun Satin Hair 7 Colour ST-750Braun Satin Hair 7 Colour ST-750 è una piastra specifica per i capelli colorati: grazie alla tecnologia Colour Saver e alla concomitante azione degli ioni impedisce infatti un’eccessiva disidratazione dei capelli, mantenendoli così colorati e lucenti più a lungo.

Braun ST750 Satin Hair 7 Piastra con Ioni Attivi e Tecnologia Salva Colore

Free shipping
Last update was in: Ago 20, 2018 18:55
61,78 79,90

Migliore piastra per capelli bagnati

Remington S7200 Wet2Straight

Ecco il modello per le più frettolose! Questa piastra permette infatti di lisciare i capelli anche da bagnati senza rischi, velocizzando i tempi di asciugatura e con risultati eccellenti e delicati sui capelli. L’acqua in eccesso infatti evapora uscendo dai fori presenti sulla piastra e agisce in modo molto delicato sui capelli che restano morbidi, lucenti e super lisci a lungo anche in presenza di umidità esterna. Interessante far notare i dieci livelli di temperatura impostabili digitalmente, e il multi-voltaggio ideale per i viaggi all’estero.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
Una selezione dei nostri migliori post e recensioni, una volta al mese.
Rispetteremo la tua privacy.