Sottovuoto in casa: idee e consigli per ottimizzare spazio e conservare

Il sottovuoto in casa è una pratica molto utile che può essere usata in cucina così come per mantenere in ordine gli armadi, facilitando il cambio di stagione. 

Si tratta di eliminare l’aria all’interno dei contenitori, permettendo di conservare più a lungo gli alimenti e facendo occupare meno spazio ai vestiti, preservandoli anche da muffe e tarme.

Il Sottovuoto in Cucina

Grazie all’aspirazione dell’aria nel contenitore in cui è conservato il cibo riusciamo a ottenere il sottovuoto e in questo modo a conservare gli alimenti. 

Il sottovuoto in cucina risulta molto utile per diversi aspetti: per preservare e allungare la vita degli alimenti, per evitare che ammuffiscano o si deteriorino velocemente. Gli alimenti, privati del contatto con l’ossigeno, si conservano fino a 5 volte più a lungo e anche se messi nel freezer si evitano bruciature da congelamento (freezer burn). In questo modo sapore e qualità restano inalterati.

Il sottovuoto è indispensabile quando si preparano conserve, marmellate, sott’oli o sotto aceti. Infatti, solo in questo modo si sarà certi che i nostri barattoli conserveranno al meglio i nostri manicaretti. 

Inoltre, attraverso alcune tecniche è possibile cucinare sottovuoto, ad esempio grazie ad alcune slow cooker che usano il metodo sous vide.

Per mettere sottovuoto gli alimenti è necessario avere gli strumenti giusti: una macchina apposita e le buste adatte.

Esistono diversi tipi di macchina: quella a campana o ad aspirazione esterna. Per l’uso domestico è sufficiente quella ad aspirazione esterna che, in acluni casi, può essere anche manuale (simile a una pompetta).

I sacchetti sono fondamentali per avere una conservazione dei prodotti sicura, devono essere prodotti appositamente per gli alimenti, essere antistrappo. Abbi cura di scegliere un diverso assortimendo di dimensioni, in modo da avere un sacchetto per ogni cosa.

Se vuoi provare anche la cottura sottovuoto, scegli un tipo di busta che sia adatta a questo scopo. 

Esistono, poi, dei macchinari che creano il sottovuoto e sigillano allo stesso tempo. Ovviamente in questo caso i sacchetti non saranno riutilizzabili. 

Il Sottovuoto in Camera da letto: vestiti e tessili

Anche nella cura dell’armadio il sottovuoto è un valido alleato. Infatti non solo eviterai umidità e muffa, ma riuscirai a ottimizzare lo spazio nei tuoi armadi, perché grazie a questo sistema i tuoi capi, le coperte e i piumini occuperanno molto meno spazio (ragion per cui potrebbe tornarti utile anche in caso di trasloco 😉 ). 

Per il sottovuoto degli abiti a essere indispensabili sono i sacchi in cui andrai a imbastare gli indumenti, una volta chiusi perfettamente (anche grazie a una piccola molletta che di solito si trova in dotazione, non dovrai fare altro che usare un semplicissimo aspirapolvere, mettendo il tubo sulla valvola e aspirando l’aria nel sacco. In alternativa all’aspirapolvere puoi prendere una pompa elettrica che oltre a gonfiare sgonfi, in questo modo potrai portarla anche in viaggio. Un trucchetto utile se, ad esempio, vuoi portare coperte e piumini nella casa in montagna ma non occupare troppo spazio in valigia. 

In vendita esistono anche dei kit di sacchi da sottovuoto con una pratica pompa a mano che permette di aspirare l’aria. 

Gaoyong Sacchetti Sottovuoto Vestiti, Sacchi Sottovuoto Salvaspazio (2Jumbo 100x80cm 3Grandi 80x60cm+3Piccolo 60 * 40cm) Buste Sottovuoto Vestiti,Sacchetti Sottovuoto Piumoni (Include...

Free shipping
Last update was on: Giu 24, 2022 01:37
disponibile
20,99 21,99

Altre domande utili

Quanto costa la macchina per fare il sottovuoto in casa?

Il costo di una macchina sottovuoto dipende dal modello e dalla professionalità, si parte, comunque dai 25/30€ per un prodotto dotato anche di sacchetti e contenitore. 

Quanti minuti servono per il sottovuoto?

Il tempo per ottenere un perfetto sottovuoto dipende anche dalla grandezza del sacchetto, comunque intorno ai 3/5 minuti.

Quanto dura il sottovuoto fatto in casa?

Il sottovuoto ti permetterà di conservare gli alimenti più a lungo. Ad esempio le carni arriveranno a 6/8 giorni, il pesce non puzzerà dopo i classici 3 giorni, ma arriverà a 6, salumi e affettati si conserveranno per 15 giorni, gli ortaggi per una settimana, la frutta per 15 giorni e anche l pane, rimarrà morbido per almeno una settimana (in questo caso taglialo a fette, così sarà già pronto una volta aperto il sacchetto. 

Come far fare il vuoto ai barattoli?

Riempi i vasetti fino a 1 cm dal bordo, pulisci i bordi e chiudi i tappi, ma senza chiudere eccessivamente. Avvolgi i vasetti con degli strofinacci e mettili in una pentola, con i coperchi verso l’alto; copri completamente i vasetti con acqua tiepida e porta a ebollizione. Una volta che l’acqua bolle prosegui per 15 minuti per 500g di preparazione, 25 minuti per 1kg e 40 minuti per 1,5 kg

Al termine, lascia raffreddare il tutto ed estrai i barattoli prendendoli dal vetro (non dal tappo), una volta accertati che si sia creato il sottovuoto  conserva in un luogo fresco.

Quanto devono bollire i vasetti per fare il sottovuoto in casa?

Una volta che l’acqua bolle prosegui per 15 minuti per 500g di preparazione, 25 minuti per 1kg e 40 minuti per 1,5 kg

Come fare il sottovuoto senza bollire?

Per fare il vuoto in barattolo dovrai riempirli fino a 1 centimetro dal bordo con una preparazione ancora bollente, una volta puliti i bordi e tappati i vasetti vanno capovolti subito e lasciati in questa posizione per 15-20 minuti e poi rigirati e lasciati raffreddare in un luogo fresco. Questa tecnica è consigliata per marmellate e confetture con un elevato contenuto zuccherino.

Come creare il sottovuoto in forno?

È possibile creare il sottovuoto anche in forno. Dopo aver riempito i vasetti (sempre lasciando un cm dal bordo), chiudili e mettili nel forno freddo, accendi il termostato a 100° (120° al massimo) e aspetta che arrivi alla temperatura e da quel momento attendi 45 minuti. A questo punto spegni e lascia che i vasetti si raffreddino all’interno del forno stesso

Come si può fare il sottovuoto senza la macchinetta?

Per ottenere un buon sottovuoto in commercio esistono anche delle pompette a mano, che ti permetteranno di aspirare l’aria dal sacchetto.

webpointzero.com
Logo
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
3